martedì 10 dicembre 2013

Preziosi come un GIOIELLOITALIANO


Natale fa rima con regalare. E quale articolo, meglio di un gioiello, si presta a interpretare alla perfezione l’essenza di un regalo? Un gioiello è la perfetta cristallizzazione di un momento importante, di una data, di una circostanza alla quale vogliamo dedicare un ricordo perenne, una celebrazione che si rinnova a ogni sguardo. A ogni sfoggio. 
Un gioiello è un impareggiabile messaggero di emozioni, di segreti e di promesse che si sostanziano in forme sublimi capaci di impreziosire chiunque li indossi. Ma è anche un modo per rendere unico ogni outfit. Gioielli dunque da regalare ma sempre più spesso da regalarsi. “Diamo forma a splendide idee” è lo slogan di un brand, GioielloItaliano.net, che si affaccia al mercato online del gioiello con una proposta completa e di elevata qualità che declina in forme innovative e di grande riscontro. Conoscevo il marchio per averlo già visto, ma quando, in occasione della serata blogger organizzata da Tustyle, tenutasi a Milano la scorsa settimana, ho avuto occasione di incontrare uno dei coordinatori e rappresentanti di Gioiello Italiano, Fabio Solca, l’ho letteralmente tempestato di  domande e osservazioni su questo settore per me così accattivante.

 
l'e-shop di Gioiello Italiano
Headquarter della produzione non poteva che essere il vicentino, Creazzo per l’esattezza, incontrastata fucina di eccellenza nella produzione gioielliera artigianale. Accanto ai must della gioielleria, realizzati in oro 18 carati, l’e-shop di Gioiello Italiano, propone una selezione di creazioni modaiole e prêt-à-porter, realizzate in oro 14ct e 9 ct, anche con singolari accostamenti con pelle e ottone, capaci di abbinare qualità della materia prima, esclusività della lavorazione e grande attenzione alle tendenze fashion del momento. Ne deriva una selezione di oggetti sempre ricercati, di grande personalità e capaci di arricchire ogni look di quella preziosità che solo il made in Italy sa custodire e tramandare. Molto interessante il discorso prezzi, che il brand ha saputo rendere contenuti e appetibili, sdoganando l’idea della gioielleria come privilegio per pochi eletti, oltre ad introdurre la possibilità di una quotidianità dell’uso del gioiello, pronto a riprendersi un primato per troppo tempo occupato dalla bijouterie, anche se di “haut niveau”.
Vale la pena visitare spesso il sito, soprattutto per non farsi sfuggire la “vendita lampo” interessante sezione in cui un gioiello viene messo in vendita ad un prezzo eccezionale, oppure, in questo particolare momento, la sezione Regali di Natale, con proposte a tema in grado di rendere speciale qualunque regalo.
Personalmente ne suggerirei alcuni, come questo splendido bracciale in oro e diamanti

oppure, dato  che gli anelli non sono mai abbastanza, questo versatilissimo con ametista e zirconi


o questo bracciale, della linea Sesem, originale connubio di pelle e bronzo

Bracciale in pelle e bronzo

“Haec sunt ornamenta mea”- ovvero questi sono i miei gioielli - il celebre adagio della nobile Cornelia usato per indicare la propria progenie, potrebbe tenere a battesimo questi gioielli, nobili figli del genio italiano.



Posta un commento