venerdì 20 giugno 2014

Fascinosa sì, ma con una pelle da bambina!

Come quando ero bambino, come quando ero sereno”, era così che diceva quella canzone degli Afterhours?
A me viene in mente ogni volta che guardo i tre tubetti della Maybelline New Baby Skin allineati sulla mensola, che se ne stanno lì come a dire: «Oggi quale scegli di noi tre?».


Photo by Maybelline NY

Che poi fanno gioia già solo a vederli con quel loro pakaging così colorato e spensierato che riporta davvero ai tempi dell’infanzia, alla pelle liscia, profumata e invitante dei bambini!

 
Photo By Maybelline NY

Di Maybelline Baby Skin si può diventare dipendenti, perché risolvono parecchi problemini: la Cool Rose e la Warm apricot oltre a dare quel tocco bonne mine che su di me non guasta mai, lasciano la pelle che è una meraviglia: una seta, da non stancarsi mai di accarezzarla!

Photo by Me
La Blur è poi un prodotto jolly da non farsi mancare nel beauty: la metti su e in tre secondi vedi i pori minimizzati, attenuati i segni della stanchezza e la pelle con quell’effetto apricot che puoi uscire anche senza trucco.
Personalmente ero alla ricerca di una formula per l’estate in grado di assicurare idratazione ma senza ungere o appesantire: gli estratti di ciliegia presenti mi hanno convinta, perché già ne avevo sperimentato gli effetti positivi sulla mia pelle. Bella la sensazione della pelle “come quando ero bambina”! Segnalo l'iniziativa di Maybelline "Show your baby skin" che premia la nostra selfie mania con un viaggio a Berlino e 10 Fujifilm Instax!   Tutte le info sulla pagina Facebook di Maybelline!

Maybelline Estate 2014



Posta un commento