lunedì 10 novembre 2014

Casting Sunkiss. Perché il biondo è un'attitudine.

Essere bionde è un'attitudine. Non solo del capello. Si è bionde dentro, prima che fuori. É un po' come quando si decide per un tatuaggio: non è questione di estetica, ma di comunicare uno stato d'animo, una sensazione, un'aspirazione. E di crederci. Sentendolo proprio.


Photo By L'Oréal Paris
Personalmente da quando ho incontrato il biondo (quello dei capelli!), me ne sono separata solo per brevi periodi sperimentali, per poi tornarvi in ginocchio.... implorando il perdono!!  Il problema è che il biondo, sia esso mèches, shatoush, colpo di sole o degradè, è un trattamento che stressa il capello. Per quanto i coiffeur sostengano il contrario, prendendo ognuno le distanze dai  propri colleghi e rivendicando ciascuno una competenza unica nell'impreziosire le nostre chiome, come tutte le cose belle, i riflessi biondi non sono propriamente una benedizione per i capelli. Che poi ci faccia sentire splendide e sensuali, nonché selvaggiamente sexy e nel contempo raffinate e bon ton, questo è un discorso a parte, ed è sicuramente quello che invochiamo per darci la spinta giusta per giustificare l'ennesimo shatoush!

Photo By L'Oréal Paris
Dai capei d'oro di petrarchesca memoria alle "bionde trecce" di Battisti, passando per la mitica Marylin per approdare alle più moderne Madonna e Belen, il biondo è sempre stato icona di femminilità e di bellezza, di estate infinita, di avventure sotto il sole, di anima ribelle e di vita!
Amo i capelli biondi. Si era capito? Come potevo quindi rimanere indifferente al richiamo del nuovissimo Casting Sunkiss di L'Oreal??
Photo By L'Oréal Paris
Dato che il prodotto è formulato esclusivamente per capelli non colorati, ho potuto solo contemplare il favoloso risultato che garantisce  questo gel schiarente senza ammoniaca. Di uso comodo e semplice, basta applicarlo sui capelli puliti e asciutti decidendo così con maggiore precisione in quali zone avere l'effetto biondo. La schiaritura avviene per effetto del calore del sole oppure, se si preferisce, si può dare una passata di phon. Se poi volete aumentare l'effetto, basta rinnovare l'applicazione del prodotto ogni volta che lo desiderate! Praticamente un sogno!!! Altro che sedute di tre ore dal parrucchiere e conto astronomico!
Photo By L'Oréal Paris
Esiste in tre nuances, a seconda di quanto vogliate schiarire i capelli ed ha un profumo che solo quello basterebbe a convincervi ad acquistarlo: vaniglia, Ylang ylang e tiarè,  un cocktail estivo che in certe giornate uggiose di novembre può fare davvero la differenza!
Insomma... l'Oreal è davvero riuscita a racchiudere l'estate in un tubo!!
L'appuntamento con l'estate continua con Sunkiss di L'Oreal!
Beato chi può!


Articolo realizzato in collaborazione con L’Oreal Paris”. 
Sunkiss Autunno